Le spire di vita

Dieci anni più tardi, il giovane Valeria è stata condotta per la prima volta, dai meandri della vita, famosa Basilica della grande città.

Frammento appartenente alla
UNA BAMBINA dispersi in mare .
STORIE E UN INCENDIO CANDOR BLOODY .

Pena di morte

Si arrivò ad avere il cervello così caldo che anche senza il cuore sul petto, riuscì a ricordare il sorriso di una bara di vetro.

Frammento appartenente alla
UNA BAMBINA dispersi in mare .
STORIE E UN INCENDIO CANDOR BLOODY .

Persecuzione di morte

Il figlio di puttana che si è stato girato, smembrato e bruciato nella pubblica piazza

Frammento appartenente alla
UNA BAMBINA dispersi in mare .
STORIE E UN INCENDIO CANDOR BLOODY .

Cibo

-Adesso non abbiamo cibo. Ora faremo morire di fame. Cerchiamo di non spaventare il bambino con la nostra paura.

Frammento appartenente alla
UNA BAMBINA dispersi in mare .
STORIE E UN INCENDIO CANDOR BLOODY .

Aria

La ragazza Valeria protetto il fratello con coperte e giro, e si diresse verso il mare ringraziando le sue carezze del sole caldo.

Frammento appartenente alla
UNA BAMBINA dispersi in mare .
STORIE E UN INCENDIO CANDOR BLOODY .

Personalizzato Bitter

Il giorno in cui le due cattive abitudini contadini hanno preso d'assalto la capanna, che i bambini hanno imparato a rimanere umili e non queditos respirazione essere sotterraneo

Frammento appartenente alla
UNA BAMBINA dispersi in mare .
STORIE E UN INCENDIO CANDOR BLOODY .

Scavare una trincea

La madre ha cominciato a sentire il suono del ruscello, e una raffica di compiacenza amaro è consumato, a scivolare fuori dei piedi.

Frammento dal racconto intitolato
"Justinita idolatrava 'libro Storie di fuoco e candore sanguinosa (p. 105).

Passeggiata dolorosa

Il popolo opachi, nonostante il silenzio delle sue strade deserte, annunciando alla madre di non correre lui la paura

Frammento dal racconto intitolato
"Justinita idolatrava 'libro Storie di fuoco e candore sanguinosa (p. 104).

Sudario

-Una volta ho visto una ragazza Hedwig Muertita nel suo caso trasparente della Basilica, ed era un capo come te, rete carino.

Frammento dal racconto intitolato
"Justinita idolatrava 'libro Storie di fuoco e candore sanguinosa (p. 103).

Tristezza immensa

Alba graffiare la porta della signora Giustina e si è conclusa cascándose come Chachalaca uovo su legno falena.

Frammento dal racconto intitolato
"Justinita idolatrava 'libro Storie di fuoco e candore sanguinosa (p. 101).